Ricerca Immagini Maps Play YouTube News Gmail Drive Altro »
Accedi
Libri Libri 51 - 60 di 192 su Cosenza, che alla caccia Di me fu messo per Clemente, allora Avesse in Dio ben letta....
" Cosenza, che alla caccia Di me fu messo per Clemente, allora Avesse in Dio ben letta questa faccia, L' ossa del corpo mio sarieno ancora In co del ponte presso a Benevento, Sotto la guardia della grave mora. Or le bagna la pioggia e move il vento Di fuor... "
La divina commedia - Pagina 329
di Dante Alighieri - 1827
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Benvenuto Rambaldi da Imola, Volume 2

Dante Alighieri - 1856
...inflnita ha sì gran braccia, Che prende ciò che si rivolve a lei. 123 Se il Pastor di Cosenza, che alla caccia Di me fu messo per Clemente, allora Avesse in Dio ben letta questa faccia; 126 L'ossa del corpo mio sarieno ancora In cò del ponte presso a Benevento, Sotto la guardia della...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Le Purgatoire, Volume 1

Dante Alighieri - 1856 - 584 pagine
...Bontà infinita ha sì gran braccia, Che prende ciò, che si rivolve a lei. Se 'I Pastor di Cosenza, ch' alla caccia Di me fu messo per Clemente , allora Avesse in Dio ben letta questa faccia , L' ossa del corpo mio sarieno ancora In co' del ponte, presso a Benevenlo, Sotto la guardia della...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

I primi quattro secoli della letteratura italiana dal secolo xiii al xvi ...

Caterina Francesca Ferrucci - 1856
...bontà infinita ha si gran braccia, Che prende ciò, che si rivolve a lei. Se il pastor di Cosenza, che alla caccia Di me fu messo per Clemente, allora Avesse in Dio ben letta questa faccia, L' ossa del corpo mio sariano ancora In co' del ponte presso a Benevento, Sotto la guardia della grave...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La commedia

Dante Alighieri - 1857 - 856 pagine
...moverlo contro Manfredi. L' arcivescovo legato del papa dava la eaccia a Manfredi in864 DEL PURGATORIO Di me fu messo per Clemente, allora Avesse in Dio ben letta questa faccia , L'ossa del corpo mio sarieno ancora In co' del ponte presso a Benevento, Sotto la guardia della grave...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Degli ammaestramenti di letteratura

Ferdinando Ranalli, Felice Le Monnier ((Florencia)) - 1857
...infinita ha si gran braccia, Che prende ciò che si rivolve a lei. Se'l pastor di Cosenza, ch'alia caccia Di me fu messo per Clemente, allora Avesse in Dio ben letta questa faccia, L' ossa del corpo mio sarieno ancora In co' del ponte presso a Benevento, Sotto la guardia della grave...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Il secolo decimoterzo e Giovanni da Procida

Salvatore de Renzi - 1860 - 618 pagine
...bontà infinita ha sì gran braccia, Che prende ciò, che si rivolte a lei. Se il pastor di Cosenza che alla caccia Di me fu messo per Clemente, allora Avesse in Dio ben letta questa faccia; L'ossa del corpo mio sarieno ancora In co' del ponte presso a Uenevenlo, Sotto la guardia della grave...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Commento di Francesco da Buti sopra la Divina comedia di Dante ..., Volume 2

Dante Alighieri, Francesco (da Buti), Crescentino Giannini - 1860
...infinita a sì gran braccia, Che prende ciò che si rivolge a lei. 124 Se il Pastor di Cosenza, che a la caccia Di me fu messo per Clemente, allora Avesse in Dio ben letta questa faccia, 127 L'ossa del corpo mio sariano ancora In co del ponte, presso a Benevento, Sotto la guardia della...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Miscellanea di opuscoli inediti o rari dei secoli xiv e xv. Prose. Vol.1 ...

Miscellanea - 1861
...infinita ha si gran braccia Che 'prende ciò che si rivolve a lei. Se '1 pastor di Cosenza, ch'alia caccia .Di me fu messo per Clemente, allora Avesse in Dio ben letta questa faccia, L'ossa del corpo mio sarieno ancora In co' del ponte presso a Benevento, Sotto la guardia della grave...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Miscellanea di opuscoli inediti o rari dei secoli XIV e XV: Prose, Volume 1

Francesco Zambrini - 1861
...infinita ha sì gran braccia Che prende ciò che si rivolve a lei. Se "1 pastor di Cosenza, ch'alia caccia Di me fu messo per Clemente, allora Avesse in Dio ben letta questa faccia, L'ossa del corpo mio sarieno ancora In co' del ponte presso a Benevento, Sotto la guardia della grave...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Fraseologia poetica: e dizionario generale della Divina commedia ...

Giovanni Castrogiovanni - 1861 - 340 pagine
...forma fui d'ossa o di polpe. Che la madre mi die — (Purg. 3, v. 124) Se il paslor di Cosenza ch'alia caccia Di me fu messo per Clemente, allora Avesse in Dio ben Iella questa faccia, L'ossa del corpo mio sarieno ancora In co' del ponte presso a Bcnevenlo, Sollo...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro




  1. Biblioteca personale
  2. Guida
  3. Ricerca Libri avanzata
  4. Scarica ePub
  5. Scarica PDF