Ricerca Immagini Maps Play YouTube News Gmail Drive Altro »
Accedi
Libri Libri 21 - 30 di 121 su Oh quante volte, al tacito Morir d'un giorno inerte, Chinati i rai fulminei, Le braccia....
" Oh quante volte, al tacito Morir d'un giorno inerte, Chinati i rai fulminei, Le braccia al sen conserte, Stette, e dei dý che furono L'assalse il sovvenir! E ripens˛ le mobili Tende, ei percossi valli, E il lampo de' manipoli, E l'onda dei cavalli,... "
Tragedie /di Alessandro Manzoni - Pagina 245
di Alessandro Manzoni - 1832 - 247 pagine
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

L'Italia Ŕ ella la terra de'morti?

Marc Monnier - 1863 - 431 pagine
...sŔ stesso imprese, E sull' eterne pagine Cadde la stanca man ! Oh quante volte al tacito Morir d'un giorno inerte, Chinati i rai fulminei, Le braccia al sen conserte, Stette, e dei dý che furono Lo assalse il sovvenir! E ripens˛ le mobili Tende, ei percossi valli, E il lampo dei manipoli, El'onda...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Translations [of poems, in various languages] by lord Lyttelton and W.E ...

1863
...quante volte ai posteri Narrar se stesso imprese, E sulle eterne pagine Cadde la stanca man ! 7. • Oh ! quante volte, al tacito Morir d' un giorno inerte, Chinati i i-di fulminei, Le braccia al seu conserte, Stette, e dei di che furono L' assalse il souvenir. Ei ripens˛...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Raccolta di cento cinquanta sonetti e di altri componimenti poetici di vari ...

1865 - 414 pagine
...se stesso imprese , E sull' eterne pagine Cadde la stanca man 1 Oh ! quante volte al tacito Morir di un giorno inerte , Chinati i rai fulminei , Le braccia al sen conserte , Stette , e dei dý che furono L'assalse il sovvenir. Ei ripens˛ le mobili Tende , ei percossi valli , E il lampo- dei manipoli,...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Tragedie e poesie di Alessandro Manzoni

Alessandro Manzoni - 1868 - 426 pagine
...sŔ stesso imprese, E sull'eterne pagine Cadde la stanca man! Oh quante volte, al tacito Morir d'un giorno inerte, Chinati i rai fulminei, Le braccia al sen conserte, Stette, e dei di che furono L'assalse il sovvenir! E ripens˛ le mohili Tende, ei percossi valli, E il lampo de'...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Histoire de la littÚrature italienne contemporaine, Volume 1

AmÚdÚe Roux - 1870 - 511 pagine
...et les dÚlires de cette longue agonie de sainte HÚlŔne : Oh I quante voite al tacito Morir d'un giorno inerte, Chinati i rai fulminei, Le braccia al sen conserte, Stette e dei di che furono L'assalse il sovvenir... Il revient Ó grands traits sur cette destinÚe prodigieuse,...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Opere varie di Alessandro Manzoni

Alessandro Manzoni - 1870 - 955 pagine
...sÚ stesso imprese, E sull'eterne pagine ; Cadde la stanca mani Oh quante volte, al tacito Morir d'un giorno inerte, Chinati i rai fulminei, Le braccia al sen conserte, Stette, e dei di che furono L'assalse il sovvenir! 934 E ripens˛ le mobili Tende, ei percossi valli, E il lampo...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Fiori della poesia italiana, antica e moderna,

Carolina MichaŰlis de Vasconcellos - 1871 - 396 pagine
...fato: Ei fe' silenzio, ed arbitro S' assise in mezzo a lor; Ei sparve, ei dý nell' ozio Chiuse in sý breve sponda, Segno d' immensa invidia, E di pietÓ...Stette, e dei dý che furono L' assalse il sovvenir. Ei ripens˛ le mobili Tende, ei percossi valli, E il campo dei manipoli, E l' onda dei cavalli, E il...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Fiori della poesia italiana, antica e moderna,

Carolina MichaŰlis de Vasconcellos - 1871 - 396 pagine
...nell' ozio Chiuse in sý breve sponda, Segno d' immensa invidia, E di pietÓ profonda, D' inestiuguibil odio , E d' indomato amor. Come sul capo al naufrago...Stette, e dei dý che furono L' assalse il sovvenir. Ei ripens˛ le mobili ' ' Tende, ei percossi valli, E il campo dei manipoli, E l' onda dei cavalli,...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Biblioteca d'autori italiani ...

1871
...scese. Oh! quante volte ai posteri Narrar se stesso imprese, E sulle eterne pagine Cadde la stanca mau! Oh! quante volte al tacito Morir d' un giorno inerte,...Stette, e dei dý che furono L' assalse il sovvenir. Ei ripens˛ le mobili Tende, ei percossi valli, E il campo dei manipoli, E l' onda dei cavalli, E il...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Antologia della poesia italiana moderna

1872 - 588 pagine
...quell'alma il cumulo Delle memorie scese! Oh quante volte ai posteri Narrar se stesso imprese, E sull'eterne pagine Cadde la stanca man ! Oh quante volte, al tacito...fulminei, Le braccia al sen conserte , Stette, e d.ei di che furono L'assalse il sovvenir. E ripens˛ le mobili Tende, ei percossi valli, E il lampo de'...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro




  1. Biblioteca personale
  2. Guida
  3. Ricerca Libri avanzata
  4. Scarica PDF