Ricerca Immagini Maps Play YouTube News Gmail Drive Altro »
Accedi
Libri Libri 51 - 60 di 151 su Dell' un de' lati fanno all' altro schermo; Volgonsi spesso i miseri profani. Quando....
" Dell' un de' lati fanno all' altro schermo; Volgonsi spesso i miseri profani. Quando ci scorse Cerbero, il gran vermo, Le bocche aperse, e mostrocci le sanne: Non avea membro che tenesse fermo. E il duca mio distese le sue spanne; Prese la terra, e con... "
La Divina commedia di Dante Alighieri - Pagina 51
di Dante Alighieri - 1874
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La Divine comédie de Dante, Volume 1

1870
...gran vermo, Le bocche aperse, e mostrocci le sanne : Non avea membro, che tenesse fermo. E 'l duca mio distese le sue spanne, Prese la terra, e con piene le pugna La gittô dentro alle bramose canne. Quai e' quel cane, ch' abbaiando agugna, E si racqueta poichè 'l paslo morde, Che solo...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La Divine comédie de Dante, Volume 1

1870
...gran vermo, Le bocche aperse, e mostrocci le sanno : Non avea membro, che tenesse fermo. E 'l duca mio distese le sue spanne, Prese la terra, e con piene le pugna La gittò dentro alle bramose canne. Qual e' quel cane, ch' abbaiando agugna, E si racqueta poichè 'l...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Comento della Divina commedia di Ippioflauto Tediscen

Dante Alighieri - 1873 - 1220 pagine
...gran vermo, Le bocche aperse, e mostrocci le sanne: Non avea membro che tenesse fermo. 9 E '1 Duca mio distese le sue spanne, Prese la terra, e con piene le pugna La gittò dentro alle bramose canne. 10 Qual è quel cane che abbaiando agugna, E si racqueta poi che...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La Commedia di Dante Alighieri Fiorentino, Volume 2

Dante Alighieri - 1879
...gran vermo, Le bocche aperso, e mostrocci le sänne: Non avea membro ehe tencsse fermo. 25 E il Duca mió, distese le sue spanne, Prese la terra, e con...piene le pugna La gittô dentro alle bramóse canne. Qual'è quel cane ehe abbaiando agugna, E si racqueta poi che il pasto morde, 30 Che solo a divorarlo...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La divina commedia, Volume 1

Dante Alighieri - 1879 - 604 pagine
...cioe quollo • Le bocche aperse, e mostroccile sanne : Non avea membro che tenesse fermo. E '1 Duca mió, distese le sue spanne, Prese la terra, e con piene le pugna 26 La gittö dentro alle bramóse canne. Qual e quel cane che abbaiando agugnti, E si racqueta poi...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

L'enfer, mis en vieux langage françois et en vers

Dante Alighieri - 1879 - 474 pagine
...VI, 419. Le bocche aperse e mostrocci le saune; 24 Non avea membro che tenesse l'ermo. E il duca mio distese le sue spanne, Prese la terra, e con piene le pugna La gittò dentro alle bramoso canne. Qual è quel cane che abbaiando agugna, E si racquela poi che il...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Commedia di Dante Allighieri, preceduta dalla vita e da studi preparatori ...

Dante Alighieri - 1881 - 932 pagine
...le bocche, e mostrocci le sanne: non aveva membro che tenesse fermo e non tremase. E il mió Duca, distese le sue spanne, prese la terra, e con piene le pugna gittolla dentro alie gole (canne) bramóse. Qual'è quel cane, che abbaiando agogna (agugna) al pasto,...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La Divina commedia, Volume 1

Dante Alighieri - 1881
...aperse, e mostrocci le sanne : Non avea memhre che tenesse fermo. E '1 Dnca mio distese le sue spanne, 25 Prese la terra, e con piene le pugna La gittô dentro alle hramose canne. Quale quel cane, ch' ahhaiando agugna, E si racqueta poi che '1 pasto morde, Chè sole...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Saggio di studi su Dante, Edizioni 1-5

Francesco De Gregorio - 1886 - 367 pagine
...non dimandare. (Canto 5. versi 21-24). Il quarto glielo fece Cerbero. C. 6. v. 22-24. Ma Virgilio : distese le sue spanne , Prese la terra, e con piene le pugna La gittò dentro a le bramose canne. (Canto 6. versi 25-27). Il quinto ostacolo glielo fece Fiuto. C....
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Studi vari sulla Divina Commedia di Dante Alighieri

marchese Domingo Fransoni - 1887 - 408 pagine
...gran vermo. Le bocche aperse, e mostrocci le saune : Non avea membro che tenesse fermo. E 'l Duca mio distese le sue spanne, Prese la terra, e con piene le pugna La gittò dentro alle bramose canne. CANTO VI. L'INFERNO DI VIRGILIO E DI DANTE 19 Anche qui Dante si...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro




  1. Biblioteca personale
  2. Guida
  3. Ricerca Libri avanzata
  4. Scarica PDF