Ricerca Immagini Maps Play YouTube News Gmail Drive Altro »
Accedi
Libri Libri 61 - 70 di 153 su Dell' un de' lati fanno all' altro schermo; Volgonsi spesso i miseri profani. Quando....
" Dell' un de' lati fanno all' altro schermo; Volgonsi spesso i miseri profani. Quando ci scorse Cerbero, il gran vermo, Le bocche aperse, e mostrocci le sanne: Non avea membro che tenesse fermo. E il duca mio distese le sue spanne; Prese la terra, e con... "
La Divina commedia di Dante Alighieri - Pagina 51
di Dante Alighieri - 1874
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Studi vari sulla Divina Commedia di Dante Alighieri

marchese Domingo Fransoni - 1887 - 408 pagine
...gran vermo. Le bocche aperse, e mostrocci le saune : Non avea membro che tenesse fermo. E 'l Duca mio distese le sue spanne, Prese la terra, e con piene le pugna La gittò dentro alle bramose canne. CANTO VI. L'INFERNO DI VIRGILIO E DI DANTE 19 Anche qui Dante si...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La Divina commedia di Dante Alighieri

Dante Alighieri - 1887 - 855 pagine
...vermo, Le bocche aperse, e mostrocci le sunne: Non avea membro che tenesse fermo. 25 E il Duca mio distese le sue spanne, Prese la terra, e con piene le pugna La gittò dentro alle bramose canne. 28 Qual è quel cane che abbaiando agugna, E si racqueta poi che...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Lezioni espositive popolari sulla Divina Commedia: Con aggiunta del testo ...

Baldassare Longoni - 1889 - 504 pagine
...vermo, Le bocche aperse, e mostrocci le sanne : Non avea membro che tenesse fermo. 9 E il Duca mio distese le sue spanne; Prese la terra, e con piene le pugna La gittò dentro alle bramose canne. 10 Qual è quel cane che abbaiando agugna, E si racqueta poi che...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Contributions to the Textual Criticism of the Divina Commedia: Including the ...

Edward Moore - 1889 - 723 pagine
...vermo, Le bocche aperse, e mostrocci le sanne : Non avea membro che tenesse fermo. 14 E il duca mio distese le sue spanne; Prese la terra, e con piene le pugna La gittò dentro alle bramose canne. 17 Qual è quel cane che abbaiando agugna, E si racqueta poi che...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La Commedia di Dante Allighieri

Dante Alighieri - 1890 - 500 pagine
...spanne ; Prese la terra, e con piene le pugna La gittò dentro alle bramose canne. Qual é quel cane che abbaiando agugna. E si racqueta poi che il pasto morde, Che solo a divorarto intende e pugna ; Cotai si lecer quelle facce lorde Dello demonio Cerbero che introna L'...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Osservazioni su alcuni commenti del prologo della Divina Commedia

Vincenzina Inguagiato - 1890 - 219 pagine
...frugibus offam Obiicit. . ». Il Cerbero dantesco è acquetato con cibo più rozzo : « E '1 Duca mio, distese le sue spanne, Prese la terra, e con piene le pugna La gittò dentro alle bramose canne. » (2) Questa differenza trova ragione nella diversità di culto:...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La divina commedia

Dante Alighieri - 1893 - 946 pagine
...le sue spanne, Prese la terra, o con piene le pugna La gittô dentro alio bramóse canne. •J8 Quai è quel cane ehe abbaiando agugna, E si racqueta poi che il pasto morde, Che solo a divorarlo intende e pugna: .il Cotai si fecer quelle facce lorde Dello demonio Cerbero che introna L'anime si...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La divina commedia

Dante Alighieri - 1893 - 945 pagine
...bocche aperse e inostrocci le sänne: Non avea membro cho tenesse fermo. 25 E il rluca mió distose le sue spanne, Prese la terra, e con piene le pugna La gittô dentro alio bramóse canno. 28 Quai è quel cano che abbaiando agugna, E si racqueta poi che il pasto morde,...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Readings on the Inferno of Dante: Chiefly Based on the Commentary ..., Volume 1

William Warren Vernon - 1894
...; 25 Prese la terra, e con piene le pugna La gitt6 dentro alle bramose canne. Qual e quel cane che abbaiando agugna, E si racqueta poi che il pasto morde, Che solo a divorarlo intende e pugna ; * 30 Cotai si fecer quelle facce lorde Dello demonio Cerbero che intron.it L' anime...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La Divina commedia di Dante Alighieri, con commento del prof ..., Volume 1

Francesco Zanotto - 1894 - 4 pagine
...denti si dice d1 un cane corrivo al mordere; e Non avea membro che tenesse fermo. 25 E il Duca mio, distese le sue spanne, Prese la terra, e con piene le pugna La gittò dentro alle bramose canne. Qual è quel cane eh' abbaiando agugna, E si racqueta poi che il...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro




  1. Biblioteca personale
  2. Guida
  3. Ricerca Libri avanzata
  4. Scarica PDF