Ricerca Immagini Maps Play YouTube News Gmail Drive Altro »
Accedi
Libri Libri 81 - 90 di 190 su E s' io al vero son timido amico , Temo di perder vita tra coloro Che questo tempo....
" E s' io al vero son timido amico , Temo di perder vita tra coloro Che questo tempo chiameranno antico. La luce in che rideva il mio tesoro Ch' io trovai lì , si fe' prima corrusca, Quale a raggio di sole specchio d' oro ; Indi rispose : coscienza fusca... "
La divina commedia, nuovamente emendata [by F. de Romanis]. - Pagina 282
di Dante Alighieri - 1816
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Comedia di Dante degli Allagherii, Volume 1;Volume 38

Dante Alighieri - 1866
...vero son timido amico , Temo di perder viver tra coloro * Che questo tempo chiameranno antico. 120 La luce in che rideva il mio tesoro, Ch' io trovai...lì, si fe' prima corrusca, Quale a raggio di sole speechio d' oro ; Indi rispose : Coscienza fusca O della propria o dell' altrui vergogna , 125 Pur...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Dante et Gœthe: dialogues

Daniel Stern - 1866 - 425 pagine
...craint encore davantage, « s'il est un timide amant du vrai, » de perdre sa vie dans la postérité : E s'io al vero son timido amico, Temo di perder vita tra coloro Che questo tempo chiameranno antico. Cette question de Dante à Cacciaguida : Les droits de la justice ou les devoirs de la bienveillance...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Dante et Gœthe: dialogues

Daniel Stern - 1866 - 425 pagine
...craint encore davantage, « s'il est un timide amant du vrai, » de perdre sa vie dans la postérité : E s'io al vero son timido amico, Temo di perder vita tra coloro Che questo tempo chiameranuo antico. Cette question de Dante à Cacciaguida : Les droits de la justice ou les devoirs...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Il paradiso

Dante Alighieri - 1869
...di consolazione rassegnata, nonché di lieta speranza, ma di dolore cruccioso. E s' io al vero san timido amico, Temo di perder vita tra coloro Che questo tempo chiameranno antico (4). Questo parole consuonano in parte a quella» di Salomone : Avrò per lei immortalità ; e memoria...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

The Life of Nathanael Greene: Major-general in the Army of the ..., Volume 2

George Washington Greene - 1871
...lume in lume Ho io appreso quel che, a' io ridico, A mi 'hi fia savor di forte agrume; " ' E •* io al vero son timido amico, Temo di perder vita tra coloro Che questo tempo chiamenumo antieo.' 11 La luce rispose: ' Coscienza fusca O d.-ll, propria o dell' ultrui vergogna,...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Comento della Divina commedia di Ippioflauto Tediscen

Dante Alighieri - 1873 - 1220 pagine
...di lume in lume Ho io appreso quel che, s' io ridico, A molti fia savor di forte agrume; 40 E s' io al vero son timido amico, Temo di perder vita tra coloro Che questo tetnito chiameranno antico. 41 La luce in che rideva il mio tesoro Ch' io trovai lì, si fé prima...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Commento alla Divina commedia d'Anonimo Fiorentino del secolo XIV, Volume 3

Cosimo Ceccuti - 1874
...per lo ciel di lume in lume, Ho io appreso quel che, s'io ridico, A molti fia savor di forte agrume ; E, s'io al vero son timido amico, Temo di perder vita tra coloro Che questo tempo chiameranno antico. La luce in che rideva il mio tesoro, Ch'io trovai li, si fe'prima corrusca, Quale a raggio di sole...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La divina commedia

Giuseppe Cappelli - 1875 - 480 pagine
...lo ciel di lume in lume, Ho io appreso quel, che, s'io '1 ridico, A molti fia savor di forte agrume. E s'io al vero son timido amico, Temo di perder vita tra coloro, Che questo tempo chiameranno antico. La luce, in che ridea lo mio tesoro Ch'io trovai li, si fe prima corrusca, Quale a raggio di Sole specchio...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Der monistische Gedanke: eine Concordanz der Philosophie Schopenhauer's ...

Ludwig Noiré - 1875 - 366 pagine
...bie SBorte ®ante'ê alé einjige 9Íidjtfi^nur, oon ber fie nieíjt abweidjen fönnen: Ma s'io del vero son' timido amico, Temo di perder vita tra coloro Che questo tempo chiamerano antieo. SJîonteêquien, bie ©rünbe ber ^äufigen Selbftmorbe jur Qeit beê Untergangê...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Scritti varii di Giacomo Zanella

Giacomo Zanella - 1877 - 436 pagine
...dei migliori intelletti. VI. Ho io appreso quel che, s'io ridico, A molti fla savor di forte agrume; E s'io al vero son timido amico, Temo di perder vita tra coloro Che questo tempo chiameranno antico. rimossa ogni menzogna, Tutta tua vision fa manifesta. (Par., XVII.) Appare da questo passo, che il...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro




  1. Biblioteca personale
  2. Guida
  3. Ricerca Libri avanzata
  4. Scarica PDF