Ricerca Immagini Maps Play YouTube News Gmail Drive Altro »
Accedi
Libri Libri 61 - 70 di 159 su ... nchiude, a poco a poco al mio veder si stinse; per che tornar con li occhi a....
" ... nchiude, a poco a poco al mio veder si stinse; per che tornar con li occhi a Beatrice nulla vedere ed amor mi costrinse. Se quanto infno a qui di lei si dice fosse conchiuso tutto in una loda, poco sarebbe a fornir questa vice. La bellezza ch'io... "
Prose scelte - Pagina 312
di Antonio Cesari - 1819 - 387 pagine
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Il paradiso di Dante

Dante Alighieri - 1888 - 430 pagine
...loda. Poco sarebbe a fornir questa vice. La bellezza ch'io vidi si trasmoda Non pur di l da noi, ma certo io credo Che solo il suo Fattor tutta la goda. Da questo passo vinto mi concedo, Pi che giammai da punto di suo tema Suprato fosse comico o tragedo....
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Teologia estetica e sociale della Divina Commedia di Dante Alighieri

Alfonso M. Jannucci - 1892 - 372 pagine
...teologica, le pi alte e meravigliose laudi: La bellezza ch'io vidi, si trasmoda Non pur di l da noi, ma certo io credo, Che solo il suo Fattor tutta la goda. Questo l'estremo termine dell'eloquenza; si trasmoda: efficacissimo verbo, dal poeta coniato...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La divina commedia: con note tratte dai migliori commenti

Dante Alighieri - 1892
...loda, Poco jsarebbe a fornir questa vice. La belle/za ch'io vidi si ti'asmoda ' Non pur di la da noi, ma certo io credo Che solo il suo fattor tutta la goda. Da questo passo vinto mi concedo, 22 Pi che giammai da punto di suo tema Suprato fosse cmico o...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Alcuni studi su Dante Allighieri del Professore D. Giacomo Poletto

Giacomo Poletto - 1892 - 345 pagine
...loda, Poco sarebba a fornir questa vice. La bellezza, ch' io vidi, si trasmoda Non pur di l da noi , ma certo io credo Che solo il suo Fattor tutta la goda (i). Da questo passo vinto mi concedo, Pi che giammai da puuto di suo tema Suprato fosse o comico,...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Studi danteschi ...

Agostino Bartolini - 1894
...Beatrice s'irradia di luce al tutto celestiale La bellezza che tuita si trasmoda, Non pur di l da noi, ma certo io credo Che solo il suo fattor tutta la goda (4). E vero che mentre contempla la milizia di Paradiso in forma di candida rosa , volgendosi , non...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La Divina commedia di Dante Alighieri, con commento del prof ..., Volume 3

Francesco Zanotto - 1894 - 4 pagine
...loda, Poco sarebbe a fornir questa vice. La bellezza, eh' io vidi, si trasmoda Non pur di l da noi, ma certo io credo Che solo il suo Fattor tutta la goda (2). Da questo passo vinto mi concedo, Pi che giammai da punto di suo tema Suprato fosse o comico,...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Il Giornale dantesco, Volume 2

conte Giuseppe Lando Passerini, Luigi Pietrobono, Guido Vitaletti - 1895
...loda, poco sarebbe a fornir questa vice. La bellezza ch'io vidi si trasmoda non pur di l da noi, ma certo io credo che solo il suo Fattor tutta la goda. Da questo passo vinto mi concedo, pili che giammai da punto di sua tma soprato fosse, comico o tragedo;...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Le rime di Francesco Petrarca

Francesco Petrarca, Giuseppe Rigutini - 1896 - 486 pagine
...celeste bellezza di Beatrice (Paradiso XXX): La bellezza ch'io vidi si trasmoda Non pur di l da noi, ma certo io credo Che solo il suo Fattor tutta la goda. Adorni, Belli. - Gradisco, M' a grado. - A' suoi usati soi;giorni, Ai luoghi ove L. soleva soggiornare...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La Beatrice e la donna gentile

Gregorio Curto - 1897 - 105 pagine
...lei, dice che solo Dio la comprende tutta: La bellezza ch'io vidi si trasmoda Non pur di l da noi, ma certo io credo Che solo il suo Fattor tutta la goda. : ') ') VN XXIX. ') VN XXX. La bellezza di Beatrice constai di tre elementi, i quali sono: la sua bellezza...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Gnomologia dantesca, ovvero, Detti memorabili di Dante

Dante Alighieri - 1898 - 333 pagine
...fenomeno che qui descrive? . Bellezza sovrumana. La bellezza ch'io vidi si trasmoda Non pur di l da noi, ma certo io credo Che solo il suo Fattor tutta la goda. Par. XXX. 19-21. una pennellata michelangiolesca, per esprimere un grande ed immensurabile amore....
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro




  1. Biblioteca personale
  2. Guida
  3. Ricerca Libri avanzata
  4. Scarica PDF