Ricerca Immagini Maps Play YouTube News Gmail Drive Altro »
Accedi
Libri Libri 41 - 50 di 159 su ... nchiude, a poco a poco al mio veder si stinse; per che tornar con li occhi a....
" ... nchiude, a poco a poco al mio veder si stinse; per che tornar con li occhi a Beatrice nulla vedere ed amor mi costrinse. Se quanto infìno a qui di lei si dice fosse conchiuso tutto in una loda, poco sarebbe a fornir questa vice. La bellezza ch'io... "
Prose scelte - Pagina 312
di Antonio Cesari - 1819 - 387 pagine
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Manuale dantesco, Volume 1

Jacopo Ferrazzi - 1865
...loda, Poco sarebbe a fornir questa vice. La bellezza ch' io vidi si trasmoda Non pur di là da noi, ma certo io credo Che solo il suo Fattor tutta la goda. Par. xxx. I6. Vidi quivi a' lor giuochi ed a' lor canti Ridere una bellezza, che letizia Era negli...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La Divine comédie de Dante: Le paradis. Nouv. éd., rev. et améliorée. 1865

Dante Alighieri - 1865
...loda, Poco sarebbe a fornir questa vice. La bellezza ch' io vidi si trasmoda Non pur di là da noi, ma certo io credo, Che solo il suo Fattor tutta la goda. CHANT TRENTIÈME Peut-être à six milliers de milles de nos plages, A l'orient, Midi bout, et sur...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Dante et Gœthe: dialogues

Daniel Stern - 1866 - 425 pagine
...l'a créée, en peut jouir entièrement. La bellczza cb' io vidi si trasmoda Non pur di là da noi, ma certo io credo Che solo il suo Fattor tutta la goda. Quant à lui, qui du premier jour où elle lui apparut ici-bas, l'a suivie et chantée, il sent que...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Le poesie

Giuseppe Giusti - 1866 - 358 pagine
...beltà si prova. Forse intera non vedo La bellezza ch'io dico e si trasmoda Non pur di là da noi. ma certo io credo Che solo il suo fattor tutta la goda. E cosi cela lei l'esser profonda: E l'occhio che per l'onda. Di lei s'immerge, prova il suo valore...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Biblioteca d'autori italiani ...

1866
...Beltà si prova. Forse intera non vedo La bellezza ch' io dico, e si trasmoda Non pur di là da noi : ma certo io credo Che solo il suo Fattor tutta la goda. E così cela lei 1' esser profonda : E 1' occhio che per 1' onda Di lei s' immerge prova il suo valore...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La Divina commedia portata alla comune intelligenza

Dante Alighieri, S. Brigidi - 1868 - 464 pagine
...Frammento del canto trentesimo del PARADISO. La bellezza ch' io vidi si tramoda Non pur di là da noi , ma certo io credo Che solo il suo Fattor tutta la goda. Da questo passo vinto mi concedo Più che giammai da punto di sua tema Suprato fosse comico , o tragedo...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Il paradiso

Niccolò Tommaseo - 1869
...loda; Poco sarebbe a fornir questa vice. 7. La bellezza ch' io vidi, si trasmoda Non pur di là da noi, ma certo io credo Che solo il suo Fattor tutta la goda. 8. Da quefrto passo, vinto mi concedo Piu che giaramai da punto di suo toma Soprato fosse cómico o...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Commento alla Divina commedia d'Anonimo Fiorentino del secolo XIV, Volume 3

Pietro Fanfani - 1874
...loda, Poco sarebbe a fornir questa vice. La bellezza ch' io vidi si trasmoda Non pur di là da noi , ma certo io credo Che solo il suo fattor tutta la goda. Da questo passo vinto mi concedo, Più che giammai da punto di suo tema Soprato fosse comico o tragédo....
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Amore e luce nella Divina Commedia: ragionamento critico

Giacomo Poletto - 1876 - 76 pagine
...loda, Poco sarebbe a fornir questa vice. La bellezza, eh' io vidi, si trasmoda Non pur di là da noi, ma certo io credo Che solo il suo Fattor tutta la goda. Da questo passo vinto mi concedo, Più che giammai da punto di suo tema Suprato fosse o comico, o tragedo....
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Scritti danteschi: ora per la prima volta raccolti e note-volmente ritoccati ...

conte Giovanni Franciosi - 1876 - 338 pagine
...Non ti maravigliar » Parad., V. « La bellezza , ch' io vidi, si trasmoda, Non pur di là da noi, ma certo io credo Che solo il suo Fattor tutta la goda. » Parad., XXX. 1 « Se mo sonasser tutte quelle lingue, Che Polinnìa con le suore fèro Del latte...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro




  1. Biblioteca personale
  2. Guida
  3. Ricerca Libri avanzata
  4. Scarica PDF