Ricerca Immagini Maps Play YouTube News Gmail Drive Altro »
Accedi
Libri Libri 71 - 80 di 189 su Soli eravamo e senza alcun sospetto. Per pi¨ fiate gli occhi ci sospinse Quella....
" Soli eravamo e senza alcun sospetto. Per pi¨ fiate gli occhi ci sospinse Quella lettura, e scolorocci il viso : Ma solo un punto fu quel che ci vinse. Quando leggemmo il disiato riso Esser baciato da cotanto amante, Questi, che mai da me non fia diviso,... "
La divina commedia - Pagina 38
di Dante Alighieri - 1804
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Ramalhete poÚtico do parnaso italiano

1843
...sospetto. Per pi¨ fiate gli occhi ci sospinse Quella lettura , e scolorocci il viso: Ma solo un punto f¨ quel che ci vinse. Quando leggemmo il disiato riso...baciato da cotanto amante; Questi, che mai da me non fia diviso, La bocca mi baci˛ tutto tremante : Galeotto f¨ il libro e chi lo scrisse: Quel giorno...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Pictures from Dante

1844 - 147 pagine
...Di Lancilotto, come amor lo strinse : Soli eravamo, e senza alcun sospetto. Per pi¨ fiate gli occhi ci sospinse Quella lettura, e scolorocci '1 viso :...baciato da cotanto amante Questi, che mai da me non fia diviso, La bocca mi baci˛ tutto tremante. Galeotto fu il libro e chi lo scrisse : Quel giorno...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Franz freiherrn Gaudy's sńmmtliche werke, Volumi 3-4

Freiherr Franz Gaudy - 1844
...bebenber Stimme Ýae taj №eiter : Per pi˙ fiate gli occhi ci sospinse Quella letlura, e scolorocci 'I viso: Ma solo un punto fu quel che ci vinse. Quando...baciato da cotanto amante: Questi, che mai da me non Ga diviso La bocea mi baciˇ tullo tremanle: — — Фае ЗЗиф entfanţ meinen -gńnben — som...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Poesie scelte in dialetto milanese

Carlo Antonio Melchiore Filippo Porta - 1844 - 407 pagine
...eravamo e senza alcun sospetto. Per pi¨ fiate gli occhi ci sospinse Quella lettura, e scolorocci'l viso: Ma solo un punto fu quel che ci vinse. Quando...baciato da cotanto amante ; Questi , che mai da me non fia diviso , 220 ALT╚R FRAMMENT DEL CAýNT QU1NT Leggeveni on beli di per noster spasa I aventur oraoros...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Geschichte der italienischen Poesie, Volume 1

1844
...come amor lo si rinse: Soli eravamo, e senza alcun sospetto, ' , • , • Per piu fiate gli occhi ci sospinse Quella lettura, e scolorocci '1 viso-, Ma solo un punto fu quel, che ci vinse. .., Qiiando leggemmo il disiato riso Esser baciato da cotanto amante; . '.•'.• Questi, che mai...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Geschichte der italienischen Poesie, Volume 1

1844
...eravamo, e senza alcun sospetto, .i!-: . Per pi¨ fÝate gli occhi ci sospinsi- ч/.; lit-.;' í Qušlla lettura, e scolorocci '1 viso; • ',-. Ma solo . un punto fu quel, che ci viqse. Quando leggeitimo il disiato riso ,(jt,,1' Esser baciato da cotanto amante; Quest┐, che mai...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

I quattro poeti italiani: Dante, Petrarca, Ariosto, Tasso

Antonio Buttura - 1845 - 796 pagine
...strinse : Soli eravamo e senza alcun sospetto. Per piu fÝate gli occhi ci sospinse Quella Icttura :6 6 7F8G8H8I8J8K8 4 -x/o/p/s4t4 + 0 .^5 6 hacÝalo da cotanto amante ; Л che mai da roe non fia diviso La boceo mi baciˇ tullo tremante : Galoolto...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Bellezze della Divina commedia di Dante Alighieri, Volume 1

Antonio Cesari - 1845
...sangue e gli spiriti tutti al cuore, che in quello sbattimento di rapida palpitazione chiama soccorso. Quando leggemmo, il disiato riso Esser baciato da cotanto amante; Questi, che mai da me non fia diviso, La bocca mi baci˛ tutto tremante. Galcotto fu il libro, e chi lo serisse: Quel giorno...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Roland: La chanson de Roland, par Turold (in prose); La chanson des Saxons ...

Etienne Jean DelÚcluze - 1845
...la Table-ronde , la (1) Noi leggiavamo un giorno, per diletto, Di Lancilotto, come amor lo strinse Quando leggemmo il disiato riso Esser baciato da cotanto amante; Questi, che mai da me non fia diviso, La bocca mi bacci˘ tutto tremante. Galeotto f¨ il libro e chi lo scrisse. Dante. Inf....
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Roland: La chanson de Roland, par Turold (in prose); La chanson des Saxons ...

1845
...la Table-ronde , la (1) Noi leggiavamo un giorno, per diletto, Di Lancilotto, come amor lo strinse Quando leggemmo il disiato riso Esser baciato da cotanto amante; Questi, che mai da^ne non fia diviso, La bocca mi bacci˘ tutto Iremante. Galeotto f¨ il Jibro e clii lo scrisse....
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro




  1. Biblioteca personale
  2. Guida
  3. Ricerca Libri avanzata
  4. Scarica PDF