Ricerca Immagini Maps Play YouTube News Gmail Drive Altro »
Accedi
Libri Libri 21 - 30 di 64 su 1 sol dal carro adorno scioglie i corsieri e in grembo al mar s'annida, giunse del....
" 1 sol dal carro adorno scioglie i corsieri e in grembo al mar s'annida, giunse del bel Giordano a le chiare acque e scese in riva al fiume, e qui si giacque. Cibo non prende già, che de' suoi mali solo si pasce e sol di pianto ha sete; ma '1 sonno, che... "
Opere di Torquato Tasso colle controversie sulla Gerusalemme poste in ... - Pagina 12
di Torquato Tasso - 1831
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La Rivista europea, Volume 24

1881
...giungere là dove Erminia, fuggendo « senza consiglio e senza guida, > « timida e smarrita, » giunse i Del bel Giordano alle chiare acque » E scese in riva al fiume, e qui si giacque. Finalmente, cantando un'allegra canzone, dopo un'ora di faticoso cammino, giungemmo alle sponde del...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La Gerusalemme liberata di Torquato Tasso

Torquato Tasso - 1882 - 474 pagine
...strìda. Ma nell' ora che il sol dal carro adorno Scioglie i corsieri, e in grembo al mar si annida, Giunse del bel Giordano alle chiare acque, E scese in riva al fiume, e qui si giacque. 4 Cibo non prende già ; chè de' suoi mali Solo si pasce, e sol di pianto ha sete: Ma il sonno , che...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Biblioteca d'autori italiani ...

1882
...strida. Ma nell' ora che il sol dal carro adorno Scioglie i corsieri, e in grembo al mar si annida, Giunse del bel Giordano alle chiare acque, E scese in riva al fiume, e qui si giacque. 4 Cibo non prende già ; chè de' suoi mali Solo si pasce, e sol di pianto ha sete: Ma il sonno , che...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Oeuvres complètes, Volume 4

Stendhal - 1883
...tutta la notte, e tutto il giorno Errò senza consiglio e senza guida, Giunse del bel Giordano a le chiare acque, E scese in riva al fiume e qui si giacque. Ma '1 sonno, che de' miseri mortali È col suo dolce obblio posa e quiete, Sopì co' sensi i suoi dolori,...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Gerusalemme liberata oen bravi note atoriche o letterarie

Torquato Tasso - 1885 - 84112 pagine
...sue strida. Ma nell'ora che il Sol dal carro adorno Scioglie i corsieri, e in grembo al mar s'annida, Giunse del bel Giordano alle chiare acque, E scese in riva al fiume, e qui si giacque. 2. Smarrita. Perchè non aveva più la signoria di se stessa. 1. Miri. .Meandro e Pollferno, di cui...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Esposizione della Gerusalemme liberata di Torquato Tasso: colla scelta degli ...

Constante Ferrero - 1891 - 190 pagine
...ottava 3. ma nell'ora che il sol dal carro adorno scioglie i corsieri e in grembo al mar s'annida, giunse del bel Giordano alle chiare acque e scese in riva al fiume e qui si giacque. Cibo non prende già; chè dei suoi mali solo si pasce e sol di pianto ha sete: ma il sonno, che dei...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Sulle fonti della Gerusalemme liberata

Vincenzo Vivaldi - 1893
...(ibid., 3): Ma nell'ora ch' il sol dal carro adorno Scioglie i corsieri, e in grembo al mar s'annida, Giunse del- bel Giordano alle chiare acque, E scese in riva al fiume, e qui si giacque. A questi versi sono molto simili quelli di Niccolo degli Agostini (X, 6): . • . E perchè 'l giorno...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

The romances of chivalry in Italian verse: selections

Jeremiah Denis Matthias Ford, Mary Agnes Teresa Ford - 1904 - 657 pagine
...strida. Ma nell' ora che il sol dal carro adorno Scioglie i corsieri, e in grembo al mar s'annida, Giunse del bel Giordano alle chiare acque, E scese in riva al fiume, e qui si giacque. Cibo non prende già; ché de' suoi mali Solo si pasce, e sol di pianto ha sete : Ma il sonno, che...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

The Romances of Chivalry in Italian Verse

Jeremiah Denis Matthias Ford - 1904 - 525 pagine
...strìda. Ma nell' ora che il sol dal carro adorno Scioglie i corsieri, e in grembo al mar s'annida, Giunse del bel Giordano alle chiare acque, E scese in riva al nume, e qui si giacque. Cibo non prende già; ché de' suoi mali Solo si pasce, e sol di pianto ha...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Manuale della letteratura italian, Volume 3

Alessandro D'Ancona - 1904
...sol dal carro adorno Scioglie i corsieri, e in grembo al mar s'annida, Giunse del bel Giordano a le chiare acque, E scese in riva al fiume, e qui si giacque. Cibo non prende già; ché de' suoi mali Solo si pasce, e sol di pianto ha sete: Ma '1 sonno, che de'...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro




  1. Biblioteca personale
  2. Guida
  3. Ricerca Libri avanzata
  4. Scarica PDF