Nella testa di Steve Jobs. La gente non sa cosa vuole, lui sì

Copertina anteriore
Sperling & Kupfer, 2011 - 278 pagine
3 Recensioni
Dagli anni Settanta a oggi Steve Jobs ha rivoluzionato l'informatica, il cinema d'animazione e la musica digitale con creazioni che non sono solo campioni di vendite, ma veri e propri oggetti di culto. Non c'è quindi da stupirsi se molti lo venerano come un dio. Oltre che per le geniali intuizioni, Jobs è famoso per la personalità a dir poco difficile: grandissimo egocentrico, fanatico del controllo, autentico sociopatico, di lui si è detto questo e altro. Ma chi è il vero Steve Jobs? Qual è il segreto del suo successo? Questo libro lo spiega addentrandosi nella mente del "papà" del business più clamoroso dei nostri tempi. Jobs è uno spirito elitario ma i suoi prodotti sono "a prova di stupido". È pessimo nel gestire i rapporti umani, eppure riesce a circondarsi dei migliori collaboratori di caratura internazionale. Si professa buddista e antimaterialista ma sforna oggetti di massa dalle fabbriche asiatiche e li promuove grazie a un'impareggiabile padronanza dello strumento di comunicazione più "grossolano", la pubblicità. Da questa lunga serie di contraddizioni Jobs ha tratto una filosofia di business che ha portato la sua azienda a conquistare impensabili traguardi in nuovi mercati, attraverso una reale pratica dell'innovazione. Dalla nascita del primo Mac a quella dell'I-Phone, l'autore ripercorre le tappe della vita professionale e privata di Steve Jobs, in una biografia che è anche fonte di spunti per creare il proprio stile di management vincente.
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Recensione dell'utente - Segnala come inappropriato

Ottimo trattato di marketing. Interessante per conoscere l'evoluzione comunicativa della Apple e del suo fondatore Steve Jobs. Consigliatissimo!!!!!!

Nella testa di Steve Jobs. La gente non sa cosa vuole, lui sì

Recensione dell'utente  - Euge - IBS

Ottimo, come concetti e struttura. Illustra bene come funzionano e collaborano i vari reparti dell'azienda: cosa e come l'hanno prodotto, cos'hanno sbagliato e come l'hanno risolto. Intelligente anche il sunto alla fine di ogni capitolo su quello che si può apprendere da SJ. Leggi recensione completa

Indice

un uomo solo al comando
29
product design
51
1
52
assumere solo numeri uno
87
5
129
9
146
qual è lorigine dellinnovazione?
153
11
166
18
172
29
184
36
190
come tutto è confluito nelliPod
199
il dispositivo nella sua totalità
217
Ringraziamenti
245
Copyright

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche