L'ala nera del falco

Copertina anteriore
Paoline, 2007 - 232 pagine
Il racconto, suddiviso in una ventina di capitoli, è la storia di un gruppo di 4 amici adolescenti, che compiono un'indagine e risolvono un intricato caso che improvvisamente si abbatte sul paesino in cui abitano. Strani avvenimenti turbano la pace di Baia Conchiglia, il paesino su un'isola, dove tutti vivono in pace. Un mattino la povera Adelaide, che tutti chiamano "Magamatta" perché vive sola con qualche animale in una casupola, viene salvata dalle acque del mare. La donna è ferita. La sua casetta è stata messa sottosopra e, in parte, incendiata. Chi vuole così male a un'innocua anziana? Cosa cercavano nella sua povera casa? I due cugini Nina e Samuele e i loro amici Alice e Valerio decidono di indagare. Del resto l'isola è già piena di misteri: c'è un antico castello, che apparteneva a un nobile spagnolo che con la figlia si dedicava forse all'alchimia; c'è un bizzarro agriturismo, gestito da una scontrosa contessa e dal marito americano, e affollato di gente che segue strani riti; ci sono falchi che volteggiano sinistri e minacciano la sicurezza di persone e animali. L'inchiesta procede tra colpi di scena, fino al trionfo della giustizia su una banda di truffatori esoterici senza scrupoli. Età di lettura: da 11 anni.
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Pagine selezionate

Sommario

Magamatta? pag
5
Uno strano agriturismo
16
fantasma di Artemisia
28
quartetto non si arrende
43
mistero dello stemma
51
Operazione ripasso
61
Finalmente un indizio
70
Che disastro
76
Un aiuto da fra Giuseppe
109
Hanno portato via Magamatta
118
Messaggio decifrato
129
La stanza segreta
135
Ecce Castilius
141
Neanita e Antinea
149
Un mattino raffreddato pag
165
Parla la strega
184

La contessa e il falco
88
Una buona pista
100
Unaltra estate
218
Copyright

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche