L'abbazia dei cento peccati: codice Millenarius saga

Copertina anteriore
Newton Compton, 2014 - 335 pagine
È l'agosto del 1346, quando il valoroso Maynard de Rocheblanche, sopravvissuto a una disfatta militare, entra in possesso di una pergamena con un enigma vergato. Quell'oscuro testo fa riferimento a una reliquia preziosa, avvolta nel mistero, il Lapis exilii. Sono molti coloro che hanno interesse a impossessarsene, primi fra tutti un ambizioso cardinale di Avignone e il principe Karel di Lussemburgo, desideroso di farsi incoronare imperatore. Per non far cadere l'inestimabile documento in mani sbagliate, Maynard sarà costretto a fuggire. Si recherà prima a Reims, presso la sorella Eudeline, badessa del convento di Sainte-Balsamie, poi nell'abbazia di Pomposa. Proprio lì avverrà il fortunato incontro con l'abate Andrea e il giovane pittore Gualtiero de' Bruni, insieme ai quali proverà a scoprire la verità sulla reliquia. L'unico a conoscerla, tuttavia, è un monaco dall'aspetto deforme, che ha carpito il segreto del Lapis exilii da un luogo irraggiungibile, il monastero di Mont-Fleur...

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Valutazioni degli utenti

5 stelle
2
4 stelle
3
3 stelle
3
2 stelle
1
1 stella
11

L' abbazia dei cento peccati

Recensione dell'utente  - Elena Vassi - IBS

Delusione La trama non convince Il finsle è brusco I passato dei protagonisti,problematico e conflittusle con un padre che rimane non delineato,è solo abbozzato Tutto è improntato a negligenza nei ... Leggi recensione completa

L' abbazia dei cento peccati

Recensione dell'utente  - Emanuele - IBS

Una delusione totale! Concordo chi ha già contestato il fatto che la storia si interrompa senza una motivazione logica, se non quella di voler vendere tre libri; le saghe sono ben altro e consistono ... Leggi recensione completa

Altre edizioni - Visualizza tutto

Informazioni bibliografiche