Pseudonimia: ovvero, Tavole alfabetiche de' nomi finti o supposti degli scrittori con la contrapposizione de' veri

Copertina anteriore
per Luigi di Giacomo Pirola, 1836 - 449 pagine

Dall'interno del libro

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Pagine selezionate

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 221 - Lettera ad un Cavaliere Fiorentino devoto de' Santi Martiri Cresci, e Compagni in risposta di quella scritta dal P. Fr. Gherardo Capassi dell' Ordine de' Servi di Maria a Giusto Fontanini.
Pagina 314 - Di un antico testo a penna della 'Divina Commedia' di Dante con alcune annotazioni su le varianti lezioni e sulle postille del medesimo. Lettera di Eustazio Dicearchio (il P.
Pagina 237 - Asino bigio, che con molta comodità ed asinesca cerimonia il portava a pancia rasa dove più gli piaceva ; ed il lamento di Bobi per averlo poi trovato incapestrato e mal concio da non potersene più servire.
Pagina 102 - Confutazione aritmetica di due opuscoli scritti contro gli autori di un giudizio sopra alcune opere. Ivi, come sopra, i«-8.° Quest'ultimo opuscolo non è una confutazione de' due antecedenti scritti, ma e anzi composto nel medesimo senso.
Pagina 125 - BORGA, oriundo bergamasco). 11 sogno, poema moralepicoliritragicotnifanlasticoGsico per ec. in ottava rima piacevole, compilato con gli argomenti e con alcune brevissime note del caporal Ticchelocche da Lucca.
Pagina 311 - Anca in risposta al Dialogo dell' Arno , e del Serchio sopra la maniera moderna di scrivere , e di pronunziare nella Lingua Toscana dell1 Accademico Oscuro . Lucca pel Frediani 1710 in 4- PP « tutore Matteo Regali Cittadino Lucchese . 4 7. La Dieta de...
Pagina 245 - Banchieri ) qual prova , che la Favella naturale di Bologna precede , ed eccede la Toscana in prosa , e in rima . Bologna per lo Ferroni 1 6 oo in 8.
Pagina 310 - LAMENTO) fosse certamente farina di chi scrisse anche quegli altri componimenti spirituali, che in fondo al Dante impresso in foglio in Milano nel 1478 si leggono...
Pagina xv - Italia, et altri luoghi, di lingua aramea in italiana tradotto, nel quale si impara et prendesi istremo piacere.
Pagina 239 - Lettera di Pier Antonio Saguas ad Antonio Lampridio, in cui si dimostra, che il suo libro intitolato : De superstitione vitanda , seu Censura voti etc.

Informazioni bibliografiche