L'utopia platonica: il progetto politico di un grande filosofo

Copertina anteriore
EDIZIONI DEDALO, 1993 - 297 pagine
Il libro mira a cogliere il messaggio utopico del grande filosofo, disvelandone i sensi più riposti e profondi: l'istanza della politica come scienza e attività eroica; la giustizia come virtù politica fondamentale; il nesso inscindibile tra società virtuosa e società felice; la comunanza dei beni come condizione per porsi al servizio del Bene; la comunanza di donne e figli intesa non come abolizione, ma come estensione della famiglia; l'uguaglianza tra i sessi.
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Indice

Sezione 1
5
Sezione 2
9
Sezione 3
43
Sezione 4
83
Sezione 5
150
Sezione 6
190
Sezione 7
250
Copyright

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Riferimenti a questo libro

Informazioni bibliografiche