Ricerca Immagini Maps Play YouTube News Gmail Drive Altro »
Accedi
Libri Libri 61 - 70 di 120 su Sempre la confusion delle persone Principio fu del mal della cittade, Come del corpo....
" Sempre la confusion delle persone Principio fu del mal della cittade, Come del corpo il cibo che s "
La Divina commedia di Dante Alighieri - Pagina 438
di Dante Alighieri - 1882
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La divina commedia col comento di Pietro Fraticelli

Dante Alighieri - 1884 - 723 pagine
...Cerchi nel pivier d' Acone, E forse in Valdigrieve i Buondelmonti. Sempre la confusión delle persono Principio fu del mal della cittade, Come del corpo il cibo che s'appone. E cieco toro più avaccio cade Che cieco agnello ; e molte volte taglia Più e meglio una,...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La commedia di Dante Alighieri Fiorentino

Dante Alighieri - 1886 - 874 pagine
...Sariensi i Cerchi nel pivier d' Acone, GJ E forse in Valdigrieve i Buondelmonti. Sempre la confusion delle lla schiera or' è Dido , * 86 A noi venendo per l'aer maligno, Sì forte fu T af E cieco loro più avaccio cade . 70 Che cieco agnello, e molte volte taglia Più e meglio una, che...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Saggio di studi su Dante, Edizioni 1-5

Francesco De Gregorio - 1886 - 367 pagine
...Simifonti; Là dove andava 1' avolo alla cerca. (Canto 16. versi 58- 63) ioi.a Sempre la confusion delle persone Principio fu del mal della cittade, Come del corpo il cibo che s' appone. . (Canto 1 6. versi 67-69). 102." E cieco toro più avaccio cade, Che cieco agnello; e molte volte...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Studi sulla Divina commedia de Dante Alighieri, Volume 2

Giovanni Giordano - 1886
...Sariensi i Cerchi nel pivier d'Acone, E forse in Valdigrieve i Buondelmonti. Sempre la coufusion delle persone Principio fu del mal della cittade, Come del corpo il cibo che s'appone. E perchè non si creda che così divisasse solamente per rispetto alla sua patria, con pari...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Studi sulla Divina commedia de Dante Alighieri, Volume 2

Giovanni Giordano - 1886
...Sariensi i Cerchi nel pivier d'Acone, E forse in Valdigrieve i Buondelmonti. Sempre la coufusioii delle persone Principio fu del mal della cittade, Come del corpo il cibo che s'appone. E perché non si creda che cosi divisasse solamente per rispetto alla sua patria, con pari...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La Divina commedia di Dante Alighieri

Dante Alighieri - 1887 - 855 pagine
...Sariensi i Cerchi nel pivier d'Acone E forse in Valdigrieve i Buondelmonti. 67 Sempre la confusion delle persone Principio fu del mal della cittade, Come del corpo il cibo che s'appone. 70 E cieco toro più avaccio cade, Che cieco agnello; e molte volte taglia Più e meglio...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Poeta-veltro, Volumi 1-2

Ruggero Della Torre - 1887 - 721 pagine
...puzzo » di questi occhi aguzzati solo per baratti. (Par. 16. 49 e sgg.) « Sempre la confusion delle persone « Principio fu del mal della cittade, « Come del corpo il cibo che s'appone. » (Par. 16. 67.) E questa confusione che non portò virtude, ma lo spolparsi di bene di...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Il paradiso di Dante

Dante Alighieri - 1888 - 430 pagine
...Sariensi i Cerchi nel Pivier d'Acone, E forse in Valdigrieve i Buondelmonti. Sempre la confusion delle persone Principio fu del mal della cittade, Come del corpo il cibo che s'appone. E cieco toro più avaccio cade Che cieco agnello, e molte volte taglia Più e meglio una,...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Paradiso

Dante Alighieri - 1888
...modo vult dicere: adhue vifitaret altarta turit, ficut pater fuus. Sempre la confufion delle perfone Principio fu del mal della cittade, Come del corpo il cibo che fappone. 7o E cieco toro più avaceio cade Che cieco agnello, e molte volte taglia Più e meglio una...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

The Paradise of Dante Alighieri

Dante Alighieri - 1891 - 438 pagine
...Sarieno i Cerchi nel pivier d' Acone,'1 E forse in Valdigrieve i Buondelmonti. Sempre la confusion delle persone Principio fu del mal della cittade, Come del corpo il cibo che s' appone.1 E cieco toro più avaccio cade, 70 Che cieco agnello ; e molte volte taglia e starebbe Gg....
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro




  1. Biblioteca personale
  2. Guida
  3. Ricerca Libri avanzata
  4. Scarica PDF