Ricerca Immagini Maps Play YouTube News Gmail Drive Altro »
Accedi
Libri Libri 61 - 70 di 193 su Cosenza, che alla caccia Di me fu messo per Clemente, allora Avesse in Dio ben letta....
" Cosenza, che alla caccia Di me fu messo per Clemente, allora Avesse in Dio ben letta questa faccia, L' ossa del corpo mio sarieno ancora In co del ponte presso a Benevento, Sotto la guardia della grave mora. Or le bagna la pioggia e move il vento Di fuor... "
La divina commedia - Pagina 329
di Dante Alighieri - 1827
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La Divina commedia di Dante Allighieri

Dante Alighieri, Karl Witte - 1862 - 537 pagine
...infinita ha sì gran braccia, Che prende ciò, che si rivolge a lei. 124. Se il pastor di Cosenza, che alla caccia Di me fu messo per Clemente, allora Avesse in Dio ben letta questa faccia, 127. L' ossa del corpo mio sarieno ancora In co del ponte presso a Benevento, Sotto la guardia della...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Le Purgatoire de Dante

Dante Alighieri - 1862 - 587 pagine
...infinita ha si gran braccia, Che prende ció che si rivolve a lei. 42 Se 'l pastor di Cosenza, ch' alla caccia Di me fu messo per Clemente, allora Avesse in Dio ben letta qnesta faccia, « L' ossa del corpo mio sarieno ancora In сo' del ponte presso a Benevento, Sotto...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La commedia

Dante Alighieri - 1863 - 855 pagine
...moverlo contro Manfredi L'arrivpicuvo legato del papa dava la caccia • Manfredi io DEL PURGATORIO m Di me fu messo per Clemente, allora Avesse in Dio ben letta questa faccia, L* ossa del corpo mio sarieno ancora É In co' del ponte presso a Bcneveoto, Sotto la guardia della...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Descrizione geografica dell'Italia ad illustrazione della Divina commedia ...

Andrea Covino - 1865 - 52 pagine
...lungo il fiume Verde. L'Alighieri così fa narrare il tristo caso dallo stesso Manfredi: Se '1 Pastor di Cosenza, eh' alla caccia Di me fu messo per Clemente, allora Avesse in Dio ben letta questa faccia, L' ossa del corpo mio saripno ancora In co' del ponte, prèsso a Benevento, Sotto la guardia della...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La Divine comédie de Dante, Volume 2

Dante Alighieri - 1865 - 1427 pagine
...Bontà infinita ha sì gran braccia, Che prende ciò, che si rivolve a lei. Se 'l Pastor di Cosenza, ch' alla caccia Di me fu messo per Clemente, allora Avesse in Dio ben letta questa faccia, I/ ossa del corpo mio sarieno ancora In co' del ponte, presso a Benevento, Sotto la guardia della grave...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Storia dei comuni italiani, Volume 2

Paolo Emiliani-Giudici - 1866
...miei ; Ma la Bontà infmita ha sì gran braccia , Che prende ciò, el1e si rivolge a lei. Se 'I Pastor di Cosenza , eh' alla caccia Di me fu messo per Clemente , allora Avesse in Dio ben letta questa faccia , L' ossa del corpo mio sarieno ancora In co' del ponte , presso a Benevento ì Sotto la guardia della...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

A Handbook for Travellers in Southern Italy: Being a Guide for the Provinces ...

John Murray (Firm) - 1868 - 518 pagine
...infinita ha si gran braccia, Che prende ció che si rivolve a lei. Se '1 pastor di Coscnza ch' alia caccia Di me fu messo per Clemente, allora Avesse in Dio ben letta questa faccia, L' ossa del corpo mió sarieno ancora In со' del ponte, presso a Benevento, Sotto la guardia della...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La Divina commedia portata alla comune intelligenza

Dante Alighieri, S. Brigidi - 1868 - 464 pagine
...infinita ha sì gran braccia, Che prende ciò che si rivolve a lei. Se il Pastor di Cosenza , ch'alia caccia Di me fu messo per Clemente , allora Avesse in Dio ben Ietla questa faccia, L'ossa del corpo mio sarieno ancora In co'del ponte , presso a Benevento , Sollo...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Die florentinische Geschichte der Malespini und deren Benutzung durch Dante

Arnold Busson - 1869 - 89 pagine
...la bontà infinita ha si braccia Che prende ciò che si rivolve a lei. Se il pastor di Cosenza che alla caccia Di me fu messo per Clemente, allora Avesse in Dio ben letta questa faccia, L'ossa del corpo mio sarien ancora In co'del ponte presso a Benevento Sotto la guardia della grave...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Jahrbuch der Deutschen Dante-gesellschaft, Volume 2

1869
...il flume del Verde, a confini del regno e di Campagna. 'Se' Purg. III, 124. l Pastor di Cosenza ch' alla caccia Di me fu messo per Clemente, allora Avesse in Dio ben letto qnestafaccia, L' ossa del corpo mio sarieno ancora Sotto la guardia della grave mora ; Or le...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro




  1. Biblioteca personale
  2. Guida
  3. Ricerca Libri avanzata
  4. Scarica ePub
  5. Scarica PDF