Ricerca Immagini Maps Play YouTube News Gmail Drive Altro »
Accedi
Libri Libri 1 - 10 di 180 su E s' io al vero son timido amico , Temo di perder vita tra coloro Che questo tempo....
" E s' io al vero son timido amico , Temo di perder vita tra coloro Che questo tempo chiameranno antico. La luce in che rideva il mio tesoro Ch' io trovai lý , si fe' prima corrusca, Quale a raggio di sole specchio d' oro ; Indi rispose : coscienza fusca... "
La divina commedia, nuovamente emendata [by F. de Romanis]. - Pagina 282
di Dante Alighieri - 1816
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Dante Alighieri, Volume 3

Dante Alighieri, Gio. Antonio Volpi, Andrea Rubbi - 1798
..., Д molti fia savor di forte agrume; Ptmte T. m. H ţi4 DEL PARADISO Ý. s' io al vero son tÝmido amico , Temo di perder vita tra coloro Che questo tempo chiameranno antico ; La luce in ehe rideva il miˇ tesoro Ch' io trovai li , si fe prima corrusca > . Quale a raggio di...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La divina commedia, Volume 3

Dante Alighieri - 1804
...lume in lume, Ho io appreso quel , che s' io ridico , A molti fia sapor di forte agrume: "SE s' io al vero son timido amico, Temo di perder vita tra coloro, Che questo tempo chiameranno antico. /1( La luce, in che rideva il mio tesoro, Ch' io trovai lý, si fe prima corrusca, Quale a raggio di...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Opere, Volume 3

Francesco Redi - 1810
...corpo ; ed io per lo medesimo fine con maniera libera vo scrivendo il mio parere : perchŔ . . . ** io al vero son timido amico , Temo di perder vita tra. coloro , Che questo tempo chiameranno antico. E questo stesso timore , accompagnato da un ardentissimo amore della veritÓ, Ŕ cagione , che sinceramente...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La divina commedia: secondo la lezione pubbl. in Roma nel 1791 : inferno ...

Dante Alighieri - 1810
...lume in lume , ' Ho io appreso quel i he , s' io ridico , A molti ria savor di torte agrume .E , s' io al vero son timido amico , Temo di 'perder vita tra coloro Che questo tempo chiameranno antico i la luce ; in che rideva il mio tesoro Ch' io trovai lý , si fe' prima corrusca ' Quale a raggio...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Prose scelte

Antonio Cesari - 1819 - 387 pagine
...i/i dicembre 1809. Cesarź Ho io appreso quet , che s'io ridico, A molti fia savor di forte agrume : E, s'io al vero son timido amico, Temo di perder vita tra cotoro Che questo tempo chiameranno antico. Indt rispose: Coscienza fusca, O detta propria o dett'altrui...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Cronichette d' Italia: Vi s' aggiunge la vita di Dante Aligheri

1822
...apologia , se non se di quella , ch' ei fece di se medesimo allorquando disse: i \JB-i'ýo al vero san timido amico. Temo di perder vita tra coloro, Che questo tempo chiameranno antico. tse) Non perdÚ giÓ 1" Alighieri questa vita ; e noi stimeremmo impresa perversa affatto il difendere...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La divina commedia, Volume 3

Dante Alighieri - 1822
...appreso quel che , s' io ridico , A molti fia savor di forte agrume : 118 E. s'io al vero son tÝmido amico , Temo di perder vita tra coloro Che questo tempo chiameranno antico . tempo verso di me a spron battuto — per colpo darmi Tal elf ec. per ayventarmi un colpo di tal...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Opere poetiche di Dante Alighieri, con note di diversi: La Divina commedia ...

Dante Alighieri, Antonio Buttura - 1823
...di lume in lume , Ho io appreso quel che, s' io ridico, A molti fia savor di forte agrume; E s' io al vero son timido amico, Temo di perder vita tra coloro Che questo tempo chiameranno antico. La luce in che rideva il mio tesoro Ch' io trovai li , si fe' prima corrusca, Quale a raggio di sole...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Bellezze della Commedia di Dante Alighieri: dialoghi, Volume 1

Antonio Cesari - 1824
...comune di questo secondo parlare? udite ora nuovo abito, che egli inette a questa sentenza: E *' io al vero son timido amico , Temo di perder vita tra coloro , Che questo tempo chiameranno antico . chi s' aspettava questo modo di nominar i posteri P e per˛ il lettore gode assaissimo di questo...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Bellezze della Commedia di Dante Alighieri, dialoghi

Antonio Cesari - 1824
...questo secondo parlare? udite ora nuovo abito, che egli mette a questa sentenza: E s' io al vero san timido amico , Temo di perder vita tra coloro , Che questo tempo chiameranno antico . chi s' aspettava questo modo di nominar i posteri? e per˛ il lettore gode assaissimo di questo nuovo...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro




  1. Biblioteca personale
  2. Guida
  3. Ricerca Libri avanzata
  4. Scarica PDF